Festival della Scienza

Contenuti del sito

Contenuto della pagina - Torna su


L'ospite d'onore e i progetti internazionali

La tradizione di selezionare un Ospite d’Onore a cui riservare un ciclo di appuntamenti, incontri, laboratori ed eventi speciali assume una prospettiva nuova nell’edizione di quest’anno. Infatti, in occasione dell’Anno Europeo per la Cooperazione Internazionale, non si ospiterà un singolo Paese ma l'ONU – Organizzazione delle Nazioni Unite e le Agenzie a essa collegate. Protagoniste saranno dunque UNESCO (che celebra il 70° anniversario con la mostra Behind Food Sustainability, con il progetto europeo Ark of Inquiry sulla diffusione della scienza presso i giovani e con un programma di incontri con esperti di tutto il mondo sui temi della sostenibilità), FAO (presente con conferenze, panel e laboratori rivolti al pubblico giovane), UNIDO (con i vincitori e testimonial del premio internazionale Idee innovative e tecnologie per l'agri-business, organizzato in collaborazione con il CNR), UNICEF (con laboratori e incontri sui temi dell'alimentazione e della scienza al servizio dell'infanzia). La XIII edizione confermerà anche lo stretto rapporto che lega il Festival alla Commissione Europea, quest'anno presente a Genova con la conferenza annuale del programma Global Systems Science, il programma scientifico europeo dedicato alla ricerca nell’ambito dell’applicazione della scienza dei sistemi e dell’analisi dei dati alle sfide globali, tra cui il cambiamento climatico, le pandemie, la crescita sostenibile, la sostenibilità energetica, la crisi finanziaria, l’urbanizzazione e la gestione dei conflitti.

Il Festival della Scienza è ideato e organizzato dall’Associazione Festival della Scienza, di cui fanno parte Camera di Commercio, Industria, Artigianato e Agricoltura di Genova, Centro Fermi - Museo Storico della Fisica e Centro Studi e Ricerche Enrico Fermi, CNR – Consiglio Nazionale delle Ricerche, Codice. Idee per la cultura, Comune di Genova, Confindustria Genova, Costa Edutainment, IIT - Istituto Italiano di Tecnologia, INGV - Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, INRIM - Istituto Nazionale di Ricerca Metrologica, INAF - Istituto Nazionale Astrofisica, INFN - Istituto Nazionale di Fisica Nucleare, Regione Liguria, Sviluppo Genova, Università degli Studi di Genova. L’iniziativa si avvale del supporto di un autorevole Consiglio Scientifico e di un network di ricerca internazionale, nonché di contatti e collaborazioni con numerosi enti, musei e istituti sia italiani sia esteri.