Festival della Scienza

Contenuti del sito

Contenuto della pagina - Torna su


Incontro

Trasporto aereo in alto biocontenimento

Ferdinando Arganese
Il trasporto sanitario aeromedico di pazienti altamente infettivi č una capacitą esclusiva dell’Aeronautica Militare e di poche altre realtą a livello internazionale, reso possibile grazie all’utilizzo di sistemi di isolamento aviotrasportabili da parte di personale sanitario altamente qualificato e addestrato.Gli isolatori sono costituiti da un telaio, da un involucro in PVC che consente l’osservazione e il trattamento del paziente, da un motore a batterie capace di mantenere all’interno una pressione negativa e da filtri ad alta efficienza per impedire la diffusione delle microparticelle infette. Attivabile in tempi minimi, il personale dell’Aeronautica impiegato nell’unitą di biocontenimento č formato da un Capo Team, un’anestesista, almeno sei operatori tecnici di sanitą e un’unitą logistica. Il sistema di trasporto aeromedico in biocontenimento č stato impiegato in molteplici missioni. Particolare rilevanza internazionale hanno avuto l’evacuazione dei due casi italiani di Ebola.

Biografie

Il Col. Ferdinando Arganese, specializzato nella gestione delle emergenze sanitarie, č professore a contratto presso l’Universitą di Roma “La Sapienza” dove insegna “Istologia” e docente di “Difesa Nucleare – Biologica – Chimica” per i Corsi Applicativi per Tenenti Medici del Corpo Sanitario Aeronautico presso la Scuola Militare Sanitą Aeronautica Roma. Nel 2013 č stato insignito dell’onoreficenza di Cavaliere dell’Ordine “Al merito della Repubblica Italiana”.

In collaborazione con

Ministero della Difesa
 

Versione stampabile

Trasporto aereo in alto biocontenimento
Da 16 anni
il 31 ottobre, alle 14:30
Palazzo Ducale, Sala del Minor Consiglio
P.zza Matteotti 9
Visualizza sulla mappa
 
Ingresso: Biglietti Festival
Prenotazione: consigliata