Festival della Scienza

Contenuti del sito

Contenuto della pagina - Torna su


Incontro

Ordine e disordine, equilibrio e disequilibrio

Cristalli, sciami e nanomotori
Claudio Zannoni, introduce: Giorgio Cevasco
La formazione di strutture ordinate, come i cristalli, a partire da insiemi disordinati, come le molecole, č un evento affascinante che avviene spontaneamente una volta create le giuste condizioni termodinamiche. Organizzazioni altrettanto affascinanti possono formarsi in sistemi viventi (sciami, stormi) o in sistemi attivi in cui gli elementi, oltre ad interagire fra loro, sono in grado di muoversi autonomamente se alimentati o riforniti di energia per la propulsione. Ne sono un esempio le particelle colloidali di tipo Giano bifronte che sfruttano reazioni chimiche nei nanomotori. Vediamone insieme esempi reali e modelli.

Biografie

Giorgio Cevasco, docente di chimica organica e bioorganica all’Universitą degli Studi di Genova e presidente della Sezione Liguria della Societą Chimica Italiana:

Claudio Zannoni, docente di Chimica Fisica dei Materiali, fondatore e direttore della International School of Liquid Crystals (ISLC), Erice,  autore di oltre 250 pubblicazioni scientifiche su importanti riviste internazionali e membro di numerosi e prestigiosi Editorial Boards. Si occupa di simulazione e modellazione al computer di sistemi complessi (cristalli liquidi, anche polimerici; proteine) e di alcune possibili applicazioni in elettronica organica, oltre che di varie metodologie applicate all’analisi dei dati. Č stato membro del Consiglio Scientifico del Festival della Scienza dal 2006 al 2012.

 

Versione stampabile

Ordine e disordine, equilibrio e disequilibrio
Da 16 anni
il 29 ottobre, alle 15:00
Palazzo Ducale, Sala del Minor Consiglio
P.zza Matteotti 9
Visualizza sulla mappa
 
Ingresso: Biglietti Festival
Prenotazione: consigliata