Festival della Scienza

Contenuti del sito

Contenuto della pagina - Torna su


Incontro

Allucinazioni infettive

Il sottile equilibrio nella difesa immunitaria
Alberto Martini, Paolo Picco, Stefano Volpi
Esistono malattie rarissime che portano il corpo a difendersi da infezioni inesistenti: le "interferonopatie", patologie ereditarie dovute a mutazioni di geni responsabili del riconoscimento dei virus. Altre mutazioni possono portare, invece, all'estremo opposto: all’incapacità di riconoscere la presenza dei virus. È il caso di gravi infezioni del cervello dovute ad un banale herpes labiale o gravi sindromi respiratorie causate da un comune virus influenzale. Lo sviluppo di terapie specifiche per combattere queste rare condizioni genetiche è raccontato in un viaggio che tocca le Università di Manchester, Harvard e la Rockefeller di New York, per arrivare fino all’Università di Genova e all’esperienza clinica dell'Ospedale Gaslini.

Biografie

Paolo Picco, dirigente medico pediatra presso l'Istituto Gaslini, è autore di più di 80 pubblicazioni scientifiche relative a temi di endocrinologia, reumatologia e genetica clinica su riviste internazionali. E' co-autore di un testo di reumatologia pediatrica e referente per le malattie rare d'interesse reumatologico. E' socio della Società Italiana di Pediatria (SIP) e consigliere del Gruppo di Studio di Reumatologia Pediatrica.

Stefano Volpi, Pediatra, è dottorando in Genetica presso l’Istituto Gaslini el'Università di Genova. La sua attività di ricerca nel campo delle immunodeficienze congenite è incentrata sulla diagnosi di nuove malattie genetiche e il loro studio attraverso modelli animali e cellule staminali indotte pluripotenti (iPS). Ha lavorato negli ultimi anni presso l'università di Harvard e di Losanna, dove ha contribuito alla descrizione di tre nuove immunodeficienze.

 

Versione stampabile

Allucinazioni infettive
Da 16 anni
il 29 ottobre, alle 17:00
Palazzo Ducale, Sala del Minor Consiglio
P.zza Matteotti 9
Visualizza sulla mappa
 
Ingresso: Biglietti Festival
Prenotazione: consigliata