Festival della Scienza

Contenuti del sito

Contenuto della pagina - Torna su


Lectio Magistralis

L'invenzione della coscienza

L'equilibrio tra psicologia e biologia evoluzionistica
Nicholas Humphrey
L'evento fa parte di: Giornata inaugurale
Cosa significa il termine "invenzione"? Un nuovo dispositivo o un processo sviluppato grazie alla sperimentazione, progettato per soddisfare un obiettivo pratico. Ma non solo. Può signifcare una costruzione mentale, intesa spesso con una connotazione negativa, progettata per piacere o convincere. Humphrey dimostra attraverso i suoi studi e le sue ricerche come la coscienza umana contenga e incarni entrambi gli aspetti. È, infatti, una facoltà conoscitiva, evoluta per selezione naturale, progettata per aiutarci a dare un senso alla nostra stessa vita e alla realtà che ci circonda, ma è anche una fantasia, evocata dal cervello, destinata a cambiare il valore che diamo alla nostra esistenza.

Biografie

Nicholas Humphrey, psicologo e filosofo, insegna al Centre for Philosophy of Natural and Social Science alla London School of Economics. In Italia sono stati pubblicati L’occhio della mente (Instar, 1992), Una storia della mente (Instar, 1998) e Polvere d'anima (Codice, 2013).

 

Versione stampabile

L'invenzione della coscienza
Da 16 anni
il 22 ottobre, alle 17:30
Palazzo Ducale, Sala del Maggior Consiglio
P.zza Matteotti 9
Visualizza sulla mappa
 
Ingresso: gratuito
Fino a esaurimento posti